Chi siamo

Il Celacanto: un pesce che si credeva estinto insieme ai dinosauri, dimenticato nella leggenda e poi ricomparso alla nostra vista, reale anche se schivo, e assai longevo, fino a toccare i cento anni d’età.

Molte “divine opere” dell’ingegno umano, nella musica, nell’arte, nella cultura in genere, talvolta vengono credute estinte, quando invece, emergendo da una moltitudine di documenti, oppure sbucando dal muro di nebbia del tempo, si ripropongono come vive testimonianze che possono riservare preziose sorprese.

L’Associazione Celacanto è nata  a Brescia da un gruppo di amici curiosi, accomunati dalla passione a trecentosessanta gradi per la cultura, e consapevoli della necessità continua di un dialogo fra le varie branche del sapere, perché l’una non esiste senza l’altra.

Nostra finalità è lo sviluppo e la diffusione della cultura attraverso lo studio, la ricerca, il dibattito, le iniziative artistiche, la formazione e l’aggiornamento.

Ci proponiamo quindi di organizzare e/o partecipare ad eventi musicali, letterari, teatrali e folcloristici, di realizzare e valorizzare progetti, iniziative e servizi nei settori della cultura, delle arti e dello spettacolo.

Ideatrice e Presidente dell’Associazione è Anna Compagnoni

Benvegnuda Pincinella

Evento di Alberi di Vita
Istituto Pasquali – Agazzi – Brescia
Giovedì 10 settembre 2020 dalle ore 20:30

Da poco trascorso il 500mo anniversario dal rogo di Benvegnuda Pincinella, medichessa erbaria originaria di Nave, ove visse e portò sollievo, come cita la bella targa a lei dedicata dal Comune di Nave il 26 giugno di due anni fa, giovedì 10 settembre si propone la lettura drammatizzata degli atti del processo per stregoneria, in seguito al quale Benvegnuda sconterà il presunto peccato stregonesco sul rogo in piazza della Loggia nel luglio del 1518.
Concludiamo così il ciclo “Mompiano al chiar di luna” con l’ultimo appuntamento intitolato “BENVEGNUDA PINCINELLA”,
organizzato dall’Associazione Alberi di Vita e dal Punto Comunità Mompiano Insieme, in collaborazione con l’Istituto Pasquali-Agazzi e con il patrocinio del Comune di Brescia.
Voce narrante sarà quella dell’attrice Giuseppina Turra, accompagnata dal liuto della musicista Anna Compagnoni. Introdurrà la serata la dott.ssa Annalisa Voltolini, Dirigente Medico ASST Spedali Civili.
L’evento si terrà giovedì 10 settembre alle ore 20.30 presso il parco dell’Istituto Pasquali-Agazzi, sito a Mompiano in via Ambaraga 93.
Posti 80 su prenotazione (obbligatoria) Tel: 030.2009426 negli orari della Biblioteca Lun. Mart. Giov. Ven. 9-12.30/14-15.45 Merc. 10-12.30/14-17.15
L’ingresso è libero, la prenotazione è obbligatoria.

Momentanea sospensione dell’attività

Come tutti, anche la nostra Associazione ha momentaneamente sospeso l’attività.
Non siamo fermi, ma pensiamo a nuovi progetti da realizzare in tempi migliori.

Un sentito ringraziamento a tutti coloro che stanno dimostrando di apprezzare il nostro lavoro, con un like alla nostra pagina fb, rinnovando la tessera associativa o visitando il nostro sito.

Storia del flauto

8 febbraio 2020
Questa mattina, presso la Biblioteca di via Tiziano a San Polo, Livio Biondi ha tenuto l’incontro dedicato alla storia del flauto. Interessantissimo! Grazie a tutti per la partecipazione.

Guida all’ascolto della musica

Il percorso di ascolto si articola in tre incontri, due dedicati alla musica antica e uno alla scoperta di Beethoven, del quale ricorre quest’anno il 250esimo anniversario dalla nascita.

Sabato 8 febbraio alle 10.30 con “Storia del flauto”, incontro dedicato al ruolo del flauto dritto nella musica antica: Livio Biondi ci guiderà alla scoperta di uno strumento poco conosciuto e a volte ingiustamente “maltrattato”. Verranno presentati e suonati numerosi flauti, eseguendo musica originale

Venerdì 28 febbraio alle 18.00 si terrà in incontro dedicato al repertorio per voce e liuto tra ‘500 e ‘600 a cura di Anna Compagnoni e Lorenzo Bonomi

Venerdì 27 marzo alle 18.00 Talia Benasi terrà una conferenza dal titolo “Viaggio alla scoperta del genio tedesco”

Dalla Val Sabbia a Venezia

Giovedi 13 febbraio ore 18,30 Salone delle Danze, Mo.Ca
Palazzo Martinengo Colleoni, via Moretto 78 Brescia

Elena Bettinetti, voce narrante
Martina Stecherova, soprano
Anna Compagnoni, liuto